News

Riapertura Isola della Cona – indicazioni al pubblico

19 Maggio 2020

Cara amica, caro amico, da venerdì 22 maggio 2020 l’Isola della Cona riapre al pubblico! L’emergenza sanitaria non è ancora finita, quindi ti chiediamo di rispettare le seguenti indicazioni per poter accedere alla Riserva, per la tua sicurezza e quella di chi ci lavora:

  • Usa la soluzione idroalcolica che ti mettiamo a disposizione prima di iniziare la visita e per accedere al Punto Ristoro e agli osservatori
  • Non venire a trovarci se hai 37,5° o più di febbre
  • Indossa sempre la mascherina, a tutela tua, degli altri visitatori e del personale
  • Se devi usufruire dei servizi igienici, rivolgiti al personale
  • L’accesso ai sentieri è stato regolamentato, ti invitiamo a seguire strettamente le indicazioni esposte in modo da non incrociare altri visitatori in entrata e di non oltrepassare i punti dove sono stati posizionati divieti
  • Puoi entrare nell’Osservatorio della Marinetta soltanto per spostarti dal piano inferiore a quello superiore, la sosta non è consentita. L’accesso è possibile fino ad un massimo di 3 persone/ gruppi famigliari contemporaneamente per piano, in caso di numeri superiori ti invitiamo ad attendere il tuo turno all’esterno
  • Puoi entrare nel Museo della Papera soltanto per percorrere l’anello indicato dalle frecce. L’accesso è possibile fino ad un massimo di 6 persone/ gruppi famigliari contemporaneamente, in caso di numeri superiori ti invitiamo ad attendere il tuo turno all’esterno
  • L’Osservatorio del Cioss rimane chiuso
  • Puoi accedere ai Capanni Fotografici dell’Usignolo, della Garzetta e del Chiurlo solo prenotando in anticipo via mail all’indirizzo info@rogos.it. L’accesso è consentito ad un massimo di una persona a capanno
  • Puoi accedere al capanno dei Gruccioni solo prenotando in anticipo via mail all’indirizzo info@rogos.it. L’accesso è consentito ad un massimo di una persona per singola postazione predisposta
  • L’accesso al Punto Ristoro è consentito previo rispetto della distanza minima di un metro, in caso di impossibilità al rispetto della stessa ti invitiamo ad attendere il tuo turno all’esterno della struttura. Ti invitiamo ad utilizzare preferibilmente i tavoli esterni rispettando il distanziamento che potrà essere ridotto solo per quanto riguarda gruppi famigliari e conviventi. Il servizio al tavolo è sospeso e la consumazione al banco non è consentita
  • Rispetta rigorosamente la distanza di sicurezza di 1 m ed evita assembramenti
  • Per quanto non espressamente indicato qui valgono le disposizioni del Governo e della Regione

GRAZIE PER LA TUA COLLABORAZIONE! SIAMO FELICI DI RIVEDERTI!

Ordinanza accesso Riserva naturale Foce dell’Isonzo

7 Maggio 2020

Oggi è stata emanata dal Sindaco un’ordinanza che regolamenta le modalità di accesso alle aree poste all’interno dell’Isola della Cona. Gli Osservatori, i Capanni, il Centro visite, il bar, le aree attrezzate per i giochi e i servizi igienici rimangono chiusi fino a nuove disposizioni.

Sospensione delle attività con il pubblico

4 Aprile 2020

In conformità al Dpcm 1 aprile 2020 si comunica la sospensione dell’apertura al pubblico della Riserva naturale Foce dell’Isonzo comprese le strutture del Centro Visite e del Bar al Pettirosso.

Tale disposizione resterà in vigore fino al 13 aprile 2020 o a seguito di eventuali successivi Decreti del Presidente del Consiglio.

Vi invitiamo alla responsabilità: rispettate rigorosamente le misure previste dal decreto.

Chiusura accesso alla Riserva

21 Marzo 2020

In ottemperanza alle ultime disposizioni per contenere la diffusione del Covid-19 è stato chiuso l’accesso alla Riserva naturale Foce dell’Isonzo. Ricordiamo che anche la fruizione di parchi e giardini è in questo momento vietata in quanto possibili luoghi di assembramento.
RESTIAMO A CASA!

Sospensione delle attività con il pubblico

13 Marzo 2020

In conformità al Dpcm 11 marzo 2020 si comunica la sospensione dell’apertura al pubblico della Riserva naturale Foce dell’Isonzo comprese le strutture del Centro Visite e del Bar al Pettirosso.

Tale disposizione resterà in vigore fino al 3 aprile 2020 o a seguito di eventuali successivi Decreti del Presidente del Consiglio.

Vi invitiamo alla responsabilità: rispettate rigorosamente le misure previste dal decreto.

15 febbraio: Ricordi di un luogo chiamato Cona

7 Febbraio 2020

Sabato 15 febbraio vi invitiamo a uno speciale evento sulla storia dell’Isola della Cona, dalla sua nascita ad oggi, con proiezione di immagini e video per rivivere insieme tutti i passaggi di un progetto disegnato da Fabio Perco e raccontato nel suo ricordo ad un anno dalla sua scomparsa. Alla proiezione seguirà una breve escursione per osservare le principali specie presenti all’interno dei ripristini.

Il ritrovo è fissato alle ore 15:00 al Centro Visite dell’Isola della Cona, l’evento avrà una durata totale di 2 ore.

La partecipazione alla visita guidata è gratuita, ma è previsto il costo del biglietto di ingresso alla Riserva di 5€ (o 3,50€ ridotto). Si consiglia di indossare un abbigliamento adeguato alle temperature e di portare con sé strumenti ottici da osservazione.

25 gennaio: La natura d’inverno

16 Gennaio 2020

Sabato 25 gennaio vi invitiamo ad un appuntamento dedicato alla conoscenza delle specie svernanti nella Riserva naturale Foce dell’Isonzo.

Alle ore 15.00 partiremo dal Centro visite dell’Isola della Cona ed in compagnia dell’esperto faunista della SBIC Matteo De Luca osserveremo le specie svernanti presenti in Riserva. Per l’occasione verrà dato un aggiornamento dei dati relativi ai monitoraggi svolti durante la stagione invernale 2019/20, che ci forniscono una visione dello stato delle popolazioni avifaunistiche e della Riserva stessa.

La partecipazione alla visita guidata è gratuita, ma è previsto il costo del biglietto di ingresso alla Riserva di 5€ (o 3,50€ ridotto). Si consiglia di indossare un abbigliamento adeguato alle temperature e di portare con sé strumenti ottici da osservazione.

Calendario eventi 2020 nella Riserva naturale Foce dell’Isonzo

11 Gennaio 2020

Nuovo anno, nuove avventure nella Riserva Nnaturale Foce dell’Isonzo! La Società Cooperativa Rogos ne ha preparate per tutti i gusti: visite guidate rivolte ad adulti e bambini alla scoperta delle piante e degli animali che qui vivono, giri a cavallo, pony-games, ecologia e tutela ambientale. Il tutto immerso in un contesto naturale di grande pregio e in compagnia di biologi e naturalisti, grazie ai quali la Riserva naturale Foce dell’Isonzo continua ad essere una delle migliori aree per il birdwatching d’Italia.

Abbiamo una missione: vogliamo trasmettervi l’emozione della conoscenza e dell’amore per la Natura facendovi conoscere direttamente i suoi protagonisti!

Segnatevi le date e seguiteci su Facebook e sul sito ufficiale per gli aggiornamenti!

Buone feste e felice 2020!

25 Dicembre 2019

Riciclo creativo – Christmas edition

4 Dicembre 2019

Ultimo appuntamento per il 2019 nella Riserva naturale Foce dell’Isonzo, dedicato ad un tema importantissimo: il riciclo!

Domenica 8 dicembre vogliamo fare un regalo a tutti i piccoli esploratori della Riserva con i quali realizzeremo un originale calendario dell’avvento con gli animali dell’Isola della Cona, utilizzando materiali naturali e di recupero.

Il laboratorio è dedicato a tutti i bambini dai sei anni in su, il ritrovo è fissato alle ore 14.30 al Centro Visite dell’Isola della Cona.

La partecipazione al laboratorio è gratuita, ma è previsto il costo del biglietto di ingresso alla Riserva di 5€ (o 3,50€ ridotto). È gradita la prenotazione all’indirizzo info@rogos.it.

24 novembre: Bentornate oche!

18 Novembre 2019

Arriva l’autunno e come ogni anno nella Riserva naturale Foce dell’Isonzo festeggiamo l’arrivo delle specie svernanti con una visita guidata in partenza alle ore 10.30 e fino alle ore 12.30, incentrata sul riconoscimento delle varie specie presenti in Riserva, in particolare delle oche, e sulle particolari tecniche di monitoraggio utilizzate per il costante controllo dello stato delle popolazioni.

Presso il punto di ristoro Al Pettirosso verrà riservato uno sconto del 10% su tutte le consumazioni a tutti i partecipanti alla visita guidata.

La partecipazione alla visita guidata è gratuita, ma è previsto il costo del biglietto di ingresso alla Riserva di 5€ (o 3,50€ ridotto). Si consiglia un vestiario escursionistico, stivali impermeabili e di portare con sé un binocolo.

25 ottobre: Passeggiata a cavallo al tramonto all’Isola della Cona

13 Ottobre 2019

Venerdì 25 ottobre dalle 15.30 alle 18.00 vi proponiamo un’esperienza unica per conoscere la Riserva naturale Foce dell’Isonzo nel suo tratto più selvaggio e naturale, in sella ai bianchi cavalli della Camargue.
 
L’escursione al tramonto permetterà di raggiungere la Foce del Fiume Isonzo, attraversando una moltitudine di ambienti diversi. Si partirà dal maneggio della Riserva per costeggiare nel primo tratto il grande pascolo nel quale i cavalli addestrati vivono sempre liberi all’interno. Da lì ci inoltreremo nel bosco golenale per raggiungere il pascolo del Biancospino, bagnato dalle acque del fiume Isonzo e particolarmente interessante a livello botanico comprendendo più di 600 piante superiori spontanee. Tra queste 22 sono presenti nella lista rossa come specie a vario grado di estinzione. Dal pascolo del Biancospino, dopo l’apertura di un cancello, ci inoltreremo nella parte finale della Riserva, quella più selvaggia, dove sarà possibile imbattersi nel branco dei cavalli che lì vivono allo stato brado.
 
L’escursione è riservata a cavalieri sopra i 14 anni che abbiano già esperienza.
 
Il costo dell’escursione è pari a 50 euro a persona.
Il costo non comprende l’obbligatoria attivazione dell’assicurazione annuale Endas (costo da 5 a 25 euro a persona, a scelta del cliente).
 
Per info e prenotazioni inviare una mail all’indirizzo info@rogos.it